L'EC380E high walker è un esempio di come Volvo migliori la produttività

" /> L'EC380E high walker è un esempio di come Volvo migliori la produttività

" />
Construction Equipment Italia

Vi presentiamo l'EC380E personalizzato “High “Walker” della Novate Mineraria

L’escavatore cingolato Volvo EC380E “High “Walker”, che era stato originariamente progettato per applicazioni forestali, è dotato di un sottocarro a “X” in acciaio ad alta resistenza più largo, più alto e performante rispetto a quello standard montato sulla versione convenzionale, al fine di fornire una migliore stabilità e una maggiore durata.

’EC380E ‘High Walker’

Novate Mineraria, società di Novate Mezzola, comune appartenente alla Comunità Montana della Valchiavenna, in provincia di Sondrio, che in foto opera all’interno della Cava Valdimonte allo scopo di estrarre e lavorare aggregati lapidei selezionati e materiale destinato all’impiego in opere d’ingegneria e massicciate per ferrovie, si occupa di coltivazione di cave e miniere, estrazione e produzione di inerti e ballast di prima categoria, della lavorazione e vendita dei materiali estratti. Per quanto riguarda le dimensioni del materiale estratto, la sua granulometria è variabile da sabbie limose a blocchi di decine di metri cubi. Ed è per estrarre e movimentare anche questo tipo di materiale che Novate Mineraria si è dotata di macchine operatrici di diverse dimensioni. 

Tra queste spicca l’escavatore cingolato EC380E “High Walker”, acquistato da Volvo CE Italia spiega l’Ing. Dario Comini, direttore generale della società lombarda “In questo sito era necessaria una macchina che garantisse una stabilità molto elevata ma che fosse al contempo agile e robusta. L’ideale per il nostro tipo di attività era un compromesso tra l’escavatore Volvo EC380E e il modello superiore, l’EC480E. Questa necessità è coincisa con la realizzazione da parte di Volvo della versione ‘High Walker’, una soluzione caratterizzata dalla parte superiore appartenente all’EC380E (torretta, cabina, motore) e dal sottocarro dell’EC480E, che garantisce un’adeguata stabilità. Soluzione che ha risolto i nostri problemi e assecondato le nostre aspettative: l’EC380E ‘High Walker’ è infatti estremamente stabile e potente, ma anche affidabile (elemento fondamentale per non interrompere la catena produttiva) e garanzia di consumi contenuti. Il sottocarro potenziato ci consente peraltro di equipaggiare l’escavatore con attrezzature di maggiori dimensioni, a beneficio di una maggiore produttività”. 
 Questa soluzione progettuale - che garantisce anche un’elevata forza di trazione, pari a 333,4 kN - coinvolge attualmente solo il modello in oggetto, ma in futuro includerà ulteriori modelli Volvo. 

L’escavatore cingolato ec380e “high walker” è un esempio di come Volvo sia alla costante ricerca di soluzioni – anche “su misura” - che migliorino la produttività in cantiere, riducano i costi e ottimizzino i rendimenti.

A questi si uniscono altri vantaggi come quelli offerti dalla tecnologia applicata ai consumi: la modalità ECO e l’impianto di comando elettroidraulico permettono alla macchina di garantire un rilevante risparmio energetico. Ciò, in particolare, grazie a tecnologie “intelligenti” che regolano la portata in base alle necessità e riducono le perdite interne del circuito idraulico, a beneficio di governabilità, efficienza e tempi di ciclo Tutti questi elementi, unitamente alla nuova soluzione “High Walker” progettata da Volvo, fanno sì che questo escavatore cingolato rappresenti una soluzione innovativa negli ambiti dell’estrazione mineraria e delle grandi escavazioni Heavy Duty.

Luca Vassallo

Junior Digital Marketing Specialist & CRM Coordinator 
E-mail: luca.vassallo@volvo.com 

 

 

Cerca concessionaria Volvo home
Vuoi saperne di più?

Inviaci un messaggio e saremo lieti di aiutarti.

Contattaci