Construction Equipment Italia

MTM: "con Volvo abbiamo trovato il giusto connubio tra prestazioni e consumi"

4 Escavatori Volvo EC220E e un Volvo ECR145E della ditta MTM , dotati di innovative tecnologie per il risparmio del carburante, sono impegnati nelle opere propedeutiche all’impianto di un vigneto

ec220e mmt

MTM, Acronimo di Movimento Terra Meccanizzato, si occupa di movimentazione terra, scassi per impianto di vigneti, livellamenti, terrazzamenti e bonifiche. La struttura aziendale è pensata per garantire alta specializzazione e massima flessibilità. Dopo gli inizi in ambito edilizio e stradale, a partire dagli anni Settanta MTM si è specializzata nel settore agricolo e vinicolo. Attualmente opera in tutta la Toscana, e in particolar modo nel Chianti.

MTM può curare i progetti più complessi, che prevedono interventi di grande precisione e richiedono un risultato finale che sia bello, oltreché funzionale. I mezzi a disposizione consentono operazioni di diverso tipo, non solo movimentazione terra e scassi generalizzati, ma anche creazione e sistemazione strade bianche, terrazzamenti, bonifica forestale realizzazione muri a secco e spietratura grazie anche a cinque escavatori Volvo, tutti appartenenti alla MTM di Figline Valdarno (FI) di cui Alessio Pandolfi è il titolare e direttore tecnico.

Nelle foto li vediamo impegnati nella preparazione del terreno per l’impianto di un nuovo vigneto commissionato dall’Azienda agricola Pieve di Campoli. “La nostra flotta”, esordisce Pandolfi, “è composta da circa 50 unità tra autocarri e macchine movimento terra. I nostri escavatori sono generalmente equipaggiati con il mono, ma in flotta, come si può vedere anche in questo lavoro, abbiamo sempre uno o due escavatori con il triplice per avere una maggior flessibilità negli spazi ristretti e in tutte le zone in cui la visibilità e lo spazio operativo risultano essere ridotti.

Continua Pandolfi “abbiamo iniziato a lavorare con Volvo nel 2017, abbiamo provato i loro escavatori e ora abbiamo già cinque escavatori: quattro EC220E e un ECR145E. Ci hanno subito convinto sotto il profilo delle prestazioni e, dopo i primi giorni di adattamento, tutti i nostri operatori si stanno trovando molto bene. La cosa che ci ha veramente convinto sono i consumi: rispetto ai competitor abbiamo un abbattimento importantissimo. Su una macchina classe 22 t siamo passati da 20-22 l/h a 13-14 l/h. Un abbattimento incredibile e stiamo parlando di un utilizzo pesante, sempre alle massime prestazioni. Questi consumi si riferiscono all’EC220E, perché con l’ECR145E siamo ancora più bassi, addirittura sotto i 10 l/h”.

Gli fa eco Giuseppe Di Sanzo, operatore macchine movimento terra, in MTM dal 1990l’EC220E va molto bene, ha un’ottima manovrabilità e un grande comfort per l’operatore. La produzione è notevole e i consumi contenuti”.

 

“Stiamo preparando il terreno (6 ettari, che corrispondono a 60.000 m2) con opere di livellamento, scasso, spietramento e drenaggio del sottosuolo. Un lavoro impegnativo che ha la necessità di poter contare su un servizio di assistenza all’altezza, ovviamente fornito da Aerotecnica, concessionario Volvo CE Italia per l’area in oggetto. “Precisato che su tutte le macchine abbiamo l’estensione di garanzia”, conclude Pandolfi, “il rapporto con Aerotecnica è giovane, come il nostro rapporto con Volvo. Aerotecnica sta mantenendo le aspettative, si è dimostrato un concessionario forte, stabile, serio e pronto a risolvere i nostri problemi in cantiere.”.

 

Luca Vassallo

 

Junior Digital Marketing Specialist & CRM Coordinator

E-mail: luca.vassallo@volvo.com

Cerca concessionaria Volvo home
Vuoi saperne di più?

Inviaci un messaggio e saremo lieti di aiutarti.

Contattaci