Construction Equipment Italia

A2A Recycling sceglie le pale gommate e gli escavatori Volvo per la movimentazione dei rifiuti

L’azienda si è assicurata una produttività elevata e costante grazie ai veicoli Volvo allestiti con il pacchetto “Waste” che li rendono la scelta migliore per il settore del riciclaggio  

Pale e escavatori nel riciclaggio

Da anni nel settore del recupero e riciclaggio, assicurando professionalità e managerialità, grazie alla sua efficienza e affidabilità, A2A Recycling affianca le aziende nell'opera di rispetto e protezione dell'ambiente, valori sui quali si basa tutta la sua attività.
Disposta su un’area totale di oltre 30.000 mq attrezzata con moderni impianti e personale qualificato, A2A Recycling snoda le sue principali attività, raccolta, trasporto, recupero e selezione, in tutta la Lombardia, Piemonte e Veneto.

A partire dalla consulenza e comunicazione ambientale, passando per la raccolta ed il trasporto fino ad arrivare al trattamento, recupero e/o smaltimento di qualsiasi tipo di rifiuto, utilizzando moderne attrezzature ed impianti innovativi.

Raccolta, selezione e avvio al riciclaggio di carta da macero, Triturazione di documenti riservati (SDS), Raccolta differenziata di rifiuti chimici ed inquinanti, Raccolta e smaltimento di rifiuti speciali, pericolosi e non, Raccolta, selezione e smaltimento rifiuti ingombranti da piattaforme ecologiche, Raccolta e selezione multimateriale conto terzi, Raccolta e compostaggio rifiuti provenienti manutenzione del verde. Questi sono solo alcuni dei servizi che A2A Recycling può garantire, nel completo rispetto delle normative vigenti.

Per garantire una produzione costante, l’azienda necessita di potersi affidare a delle macchine progettate e costruite per movimentare rifiuti in grandi quantità e ritmi. Per questo hanno scelto le pale e i movimentatori originali Volvo in “versione Waste”. È il caso della nuova L90H che per rispondere alle competenze e alle esigenze del settore recycling è stata attrezzata di fabbrica con: il braccio lungo (+550 mm al perno benna in altezza), il prefiltro turbo in aspirazione, la ventola reversibile per pulire le superfici radianti, le protezioni dei gruppi ottici anteriori e posteriori, la griglia proteggi parabrezza, le piastre inferiori di chiusura telaio, i respingenti sul castelletto del telaio anteriore per non accumulare materiali inerti alla base dei cilindri di sollevamento e per proteggere diversi componenti dalle polveri più fini e insidiose (come quella generata dal trattamento del legno) e, per rispondere alle specifiche del sito di via Vialba, la benna ad alto ribaltamento originale Volvo Construction Equipment, i fari di lavoro a led e il gancio traino per movimentare i trituratori su piazzale

La ciliegina sulla torta, per lo meno in termini di ritorno sull’investimento, è il sistema di pesatura Vei con modulo per la trasmissione dei dati che ha permesso di accedere a incentivi ed agevolazioni sugli investimenti previsto dal Piano Industria 4.0.

Andrea Fietta, responsabile dell’impianto di Via Vialba e della raccolta del legno per A2A Recycling, ha contribuito di persona alla scelta della nuova L90H. Nonostante il suo ruolo, infatti, Fietta vuole toccare le cose con mano e verificare di persona l’efficienza delle soluzioni introdotte. Una delle caratteristiche che lo hanno convinto è la grande stabilità della macchina (rispetto al modello precedente ha il passo più lungo di 50 mm, migliora del 3 % il carico di ribaltamento alla massima articolazione) che permette di inbennare con maggiore sicurezza anche i carichi vegetali bagnati che restano la più grande variabile sul piazzale.

Sui piazzali dell’impianto di via Fratelli Beltrami, sede di A2A Recycling, le Volvo la fanno da padrone. Per completare i lavori più impegnativi sono stati scelti ben tre EW60E, di cui due allestiti con benne a polipo e uno con selezionatore.

Segue, in termini di dimensioni e volumi movimentati una pala gommata di recente introduzione nella gamma svedese, ovvero la L50H che, anche in questo caso, è stata scelta con braccio lungo e pacchetto di protezioni completo. Passando agli escavatori che alimentano gli impianti i compattatori e caricano i materiali trattati in uscita, abbiamo un EW160E a cabina elevabile allestito con lama e due stabilizzatori e il fratello maggiore EW240E, oggi top di gamma Volvo, in configurazione 4 stabilizzatori.

Robuste, resistenti e produttive, le macchine Volvo per la movimentazione di rifiuti sono appositamente configurate per lavorare negli ambienti di riciclaggio e movimentazione di rifiuti esposti a polvere, sporcizia e rischio di danni da detriti.

Luca Vassallo 
Junior Digital Marketing Specialist & CRM Coordinator 
E-mail: luca.vassallo@volvo.com 

Cerca concessionaria Volvo home
Vuoi saperne di più?

Inviaci un messaggio e saremo lieti di aiutarti.

Contattaci