Construction Equipment Italia

Il lancio dell'EC350E consolida la presenza di Volvo CE nel segmento degli escavatori da 35 tonnellate

La gamma di escavatori Volvo di medie dimensioni dà il benvenuto ad una nuova macchina con straordinarie doti di versatilità, efficienza e produttività che consolida il segmento delle multiuso.

EC350E

Il nuovo EC350E di Volvo Construction Equipment (Volvo CE) intende offrire un profilo prestazionale perfettamente a metà strada tra i modelli EC300E ed EC380E. L'escavatore da 35 tonnellate è il perfetto tuttofare per la cantieristica generica. E può essere trasferito da un cantiere all'altro con agilità.

EC350E

Oltre a offrire dimensioni ottimali, questa macchina versatile ha la capacità di adattarsi in un lampo a tanti diversi scenari lavorativi. Gli operatori possono selezionare le funzioni in base al lavoro da eseguire e alle proprie preferenze. Tra queste, spicca la priorità braccio/rotazione e braccio/traslazione, che consente a una funzione di essere prioritaria rispetto a un'altra. Vi è poi la possibilità di regolare la velocità di discesa del braccio, per avere maggiore controllo nei lavori che richiedono particolare precisione. E infine, una gamma di attrezzature Volvo abbinate consente di eseguire il lavoro con produttività, efficienza e prestazioni ottimali.

Efficiente e comodo

Le lunghe giornate in cabina sono meno stressanti. Merito del sistema che riduce il rimbalzo di braccio e avambraccio limitando quindi gli urti della macchina. L'opzione Comfort Drive Control permette di manovrare la macchina utilizzando i roller del joystick al posto dei pedali, contribuendo così a ridurre l'affaticamento. In più, vi sono le impostazioni personalizzabili, tra cui la funzionalità di "pressione prolungata" sul joystick con cui è possibile impostare una funzione scorciatoia aggiuntiva.

EC350EL'operatore è inoltre coadiuvato nel lavoro dalle applicazioni Dig Assist – attraverso il tablet da 10 pollici Volvo Co-Pilot. Tra le applicazioni figurano i pacchetti software 2D, In-Field Design, 3D e il programma di pesatura di bordo On-Board Weighing. Senza dimenticare Volvo Active Control, che automatizza i movimenti di braccio e benna raddoppiando la velocità di scavo. Con Volvo Active Control, l'operatore può inoltre impostare il perimetro di rotazione, il limite di altezza e il limite di profondità. In questo modo è possibile evitare il contatto con ostacoli laterali, aerei, come ad esempio linee elettriche, o sotterranei, come tubi e cavi.

EC350E

La sicurezza innanzitutto

Le lamiere antiscivolo imbullonate, i mancorrenti ad alta visibilità, insieme all'ergonomia e al basso livello di rumore e di vibrazioni della cabina Volvo Care Cab garantiscono una maggiore sicurezza, così come l'accesso laterale a 3 punti sul lato destro che permette all'operatore di salire e scendere dalla torretta senza temere per la propria incolumità. La visibilità è un altro aspetto chiave della sicurezza. Innanzitutto, la linea ribassata del cofano contribuisce a garantire un'ottima visuale laterale e posteriore dal sedile dell'operatore. In più, vi sono le telecamere installate lateralmente e posteriormente, cui si può aggiungere il Volvo Smart View opzionale per una visione panoramica a 360 gradi.

EC350E

Costi di gestione e di manutenzione minimi.

Con l'EC350E il risparmio di carburante è ai vertici della categoria. Grazie a una combinazione di fattori, tra cui spiccano la classica modalità ECO, la modalità di lavoro selezionabile e un impianto elettroidraulico intelligente. Il motore Volvo D8M, con potenza nominale di 1.600 rpm, offre una coppia incredibilmente elevata ai bassi regimi ed è dotato di minimo automatico e arresto motore automatico per ridurre i consumi inutili.

EC350EGrazie alla tecnologia di rigenerazione automatica, non è necessario fermare la macchina per eseguire la pulizia del filtro antiparticolato. Inoltre, i laboriosi (e roventi) turbocompressori vengono accuratamente raffreddati grazie ad una funzione opzionale di spegnimento ritardato del motore, che evita il surriscaldamento e aumenta l'affidabilità della macchina. A contribuire alla maggiore affidabilità della macchina è anche l'impianto elettro-idraulico, che richiede meno tubi flessibili del normale - riducendo quindi la necessità di raccordi e rendendo minimo il fabbisogno di manutenzione.

I tempi e le spese di manutenzione si riducono ulteriormente grazie agli ampi intervalli di cambio olio e sostituzione filtri (1.000 ore) e all'accesso da terra ai filtri raggruppati. E quando è necessario rabboccare l'AdBlue, il nuovo paraspruzzi rende il rifornimento più facile e veloce – riducendo anche il rischio di fuoriuscite e di successiva corrosione.

EC350E

Lavorare più intensamente e più a lungo

Il portafoglio di servizi Uptime di Volvo CE è la chiave per prolungare nel tempo le prestazioni della macchina. I servizi Analisi dell'olio, Ispezione e cura e Ispezione del sottocarro contribuiscono a mantenere le macchine nelle migliori condizioni, mentre la reportistica intuitiva, gestita dal sistema telematico CareTrack, consente ai proprietari di monitorare produttività, risparmio di carburante e condizioni della macchina. E per chi vuole ancor meno pensieri, è attivo il Volvo Uptime Center che può monitorare la macchina per conto del cliente e fare una segnalazione in caso di necessità. Questo servizio si chiama Volvo Active Care.

Felice connubio tra versatilità, efficienza, facilità d'uso e semplicità di manutenzione, l'EC350E è stato progettato per aiutare i clienti a ricavare la massima redditività dai loro progetti di cantieristica generale.

Caratteristiche principali:

Peso operativo kg 34 690 - 40 600
lb 76,478 - 89,508
Potenza lorda kW  220 
HP (imp) 295 
. . . a regime motore
giri/min 1600
Capacità benna m3 0,87 - 2,33
y3
1,14 - 3,05
Portata di sollevamento con benna allineata al sottocarro kg 13 470
lb 29 700
... con sbraccio / altezza m 6,0 / 1,5 
ft 20' / 5'
Sbraccio di scavo max. mm 11 123
Piedi pollici 36'6''
Profondità massima di scavo mm 7 490
Piedi pollici 24'7''
Forza di strappo, SAE J1179 (normale) kN 177
lbf 39,791
Forza di strappo, SAE J1179 (potenziata) kN 192
lbf 43,163
Forza di lacerazione, SAE J1179 (normale) kN 201
lbf 45,187
Forza di lacerazione, SAE J1179 (potenziata) kN 219
lbf 49,233
Larghezza complessiva mm 3.190 
Piedi pollici 10'6''
Raggio di rotazione posteriore mm 3.600
Piedi pollici 11'10''

Basato sulla seguente configurazione macchina: EC350E L; braccio 6,45 m; avambraccio 3,2 m

Fine.
Dicembre 2020

PER ULTERIORI INFORMAZIONI

Anne Bast

Direttore Brand, Marketing e Comunicazione
Volvo Construction Equipment
Regione commerciale Europa/Internazionale
E-mail: anne.bast@volvo.com